SPECIAL CALL:

Coronavirus & Impatto Territoriale

XLI Conferenza scientifica annuale - Web Concerence
2-5 settembre 2020

Regioni tra sfide e opportunità inattese

 

 covidcall

 

La crisi causata dalla pandemia COVID-19 e diffusasi ormai in tutto il mondo, ha generato la necessità di comprendere, pianificare e misurare l’impatto a livello regionale del virus. La pandemia ha registrato effetti non solo a livello sanitario, ma, come ormai largamente compreso, anche a livello economico e sociale. Lo sforzo richiesto a livello politico è sia quello di prevenire il contagio, sia quello di anticipare gli effetti della crisi a livello economico e sostenere il territorio nella prossima fase di ripresa delle attività industriali, terziare e inter-relazionali.

L’impatto sui servizi sanitari e la pianificazione di una risposta efficace alla proliferazione dei contagi in territori sostanzialmente diversi, in termini di densità demografica, livello di urbanizzazione e caratteri sociali, rappresentano due aspetti fondamentali nella definizione di un programma di contenimento del virus. Al contempo le inevitabili conseguenze del procedimento di lockdown e del suo protrarsi, hanno causato e implicano ancora importanti effetti sui sistemi economici internazionali, nazionali e regionali.

Per migliorare la comprensione dei fattori che influenzano la capacità di un territorio di reagire agli effetti della pandemia, l’AISRe lancia una Call Speciale in vista della prossima Conferenza annuale sul tema Coronavrus e impatto territoriale. Di particolare interesse sono le analisi degli effetti e impatti economico-sociali della pandemia COVID-19 per lo studio degli spillover spaziali e temporali, processi di networking, e in generale degli effetti del virus su prezzi e asset finanziari, occupazione e offerta di lavoro, consumi, risparmi, abitudini e condizioni di vita delle famiglie.

Si invita chi fosse interessato a sottomettere un contributo, di inviare un abstract di 300-400 parole, direttamente alla Segreteria (This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.) entro il 31 maggio 2020

Il paper completo dovrà essere inviato entro il 20 luglio 2020. Si vedano istruzioni dettagliate a questo link.